IL CONIGLIO PASQUALE

Pasqua si avvicina, e con lei ritorna la figura del coniglio pasquale… Ma vi siete mai chiesti che origine abbia?
Si dice che la Dea Eostre, da cui presumibilmente deriverebbe Ostara (il nome pagano della festività che poi prese il nome di Pasqua), per regalare divertimento ai bambini di cui era spesso circondata, decise di trasformare un uccellino che le si era poggiato sul braccio, in coniglio, in modo che potesse infilarsi in una tana per proteggersi dal freddo, ma la Dea, ormai giunto il pieno dell’inverno, era esausta per poter compiere la magia in modo completo, così l’animale rimase in una fase di transizione: un coniglio che però deponeva le sue uova, che decise di dare in dono ad Eostre che gli aveva salvato la vita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...